Riciclo dei rifiuti: torna il bando Anci-Conai per finanziare campagne di comunicazione

Anci e Conai, Consorzio che raccoglie oltre un milione di imprese produttrici e utilizzatrici di imballaggi, hanno emanato anche per il 2018 il consueto bando per finanziare campagne di comunicazione locale per sensibilizzare sui temi del recupero e del riciclo dei rifiuti da imballaggio. La collaborazione tra i due Enti è stata formalizzata nell’Accordo di programma 2014-2019 che persegue l’obiettivo di prevenire e ridurre l’impatto ambientale dei rifiuti degli imballaggi.

Per la realizzazione di campagne di comunicazione locale “ad hoc” nel corso del 2018 sono stati stanziati Euro 1.500.000.

L’importo è ripartito come segue:

– 375.000 Euro per le Regioni del Nord (Piemonte, Val d’Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria ed Emilia Romagna);

– 500.000 Euro per quelle del Centro (Toscana, Marche, Lazio ed Umbria);

– 625.000 Euro il Mezzogiorno e per le Isole (Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria, Basilicata, Sicilia e Sardegna).

Le campagne, destinate a cittadini, Scuole e utenze non domestiche (Aziende, Uffici) devono essere finalizzate ad indurre comportamenti virtuosi nella gestione dei rifiuti e aumentare la raccolta differenziata, favorire il raggiungimento degli obiettivi di riciclaggio dei materiali di imballaggio previsti dall’accordo tra Conai e Anci e dal Programma generale di prevenzione e gestione degli imballaggi.

Il tetto massimo fissato per la quota di finanziamento per singolo Progetto è stato fissato in Euro 50.000, con un cofinanziamento minimo richiesto di almeno il 5% da parte dell’Ente. Il finanziamento effettivamente riconosciuto a consuntivo farà riferimento ai costi effettivamente sostenuti e rendicontati.

I Progetti dovranno essere presentati, esclusivamente a mezzo Pec, entro il 18 maggio 2018 all’indirizzo  bandoanciconai@conai.legalmail.it ed accompagnati dalla scheda di presentazione allegata al bando.

Autore dell'articolo: Staff Ennaweb.com