Agira: M5S formare un gruppo coeso che non ambisca a “posti di reddito”

Agira: Ecco quanto pubblicato sulla pagina FB del M5S di Agira.

Care Concittadine e cari Concittadini,

mancano poco più di due anni alle prossime Elezioni Comunali del 2020 e come attivisti del M5S Agira rivolgiamo un invito a tutta la comunità agirina.

Questi anni di attivismo e di impegno civico ci hanno permesso di studiare approfonditamente la macchina amministrativa del nostro Comune, di conoscerne i problemi e quindi di studiarne le possibili soluzioni, confrontandole anche con molte altre realtà locali vicine e lontane. Pertanto con senso di responsabilità, desideriamo raccogliere l’opportunità di governare questo paese insieme ai cittadini, ai professionisti, agli imprenditori e alle associazioni tutte , che vorranno impegnarsi con noi per ridare l’onore ed il prestigio che questo millenario paese merita.

Siamo fermamente convinti che la nostra comunità disponga di figure di rilievo che possono ridare lustro e dignità a questa città e che possano lavorare per il bene comune e non per interessi personali. Noi ne siamo testimoni diretti: abbiamo lavorato sempre per l’interesse comune , anche e soprattutto dopo le ultime elezioni amministrative, affrontando moltissimi temi e informandovi tempestivamente su quello che accadeva in Comune e non solo.

Siamo convinti che molti di voi vorrebbero mettersi a disposizione della nostra collettività ma devono superare quel ” pudore ” che in qualche modo ereditiamo tutti da una mentalità vecchia che porta a pensare che ” esporsi ” potrebbe compromettere la propria serenità familiare o il proprio lavoro. Vi possiamo confermare che l’impegno profuso in questi anni è stato per noi naturale e vogliamo per questo coinvolgere altre figure nel progetto che battezzammo “Agira Paese Ospitale”.

L’invito è rivolto a tutti: dai giovanissimi sedicenni che nel 2020 saranno chiamati a votare per la prima volta, alle persone d’esperienza che certamente possono donare saggezza, competenza e utili consigli. Insieme a voi individueremo la figura del candidato Sindaco, degli Assessori e di tutta la squadra che andrà a comporre il Consiglio Comunale.

Articoleremo il percorso futuro in due fasi programmatiche: la prima fase vedrà l’adesione al progetto e la raccolta delle energie migliori e si concluderà nel mese di Giugno 2019 con la scelta del candidato Sindaco. La seconda fase prevede la scelta dei candidati Consiglieri, degli Assessori designati e, non ultima, la ridefinizione del programma elettorale.

Qualcuno ci chiede il perché di questo comunicato ed è presto spiegato: vogliamo iniziare a lavorare per tempo per formare un gruppo coeso che non ambisca a collocazioni lavorative o a “ posti di reddito ”, ma un gruppo organizzato che possa affrontare le difficoltà che vivono attualmente le amministrazioni comunali e cogliere tempestivamente le opportunità che questo nuovo millennio ci offre.
Siamo ambiziosi, fermamente decisi e convinti che, insieme a voi, possiamo fare ancora di più.

Dobbiamo renderci conto che le sfide che ci aspettano sono ardue ma possibili: passione, voglia, determinazione, competenza ed entusiasmo saranno i fari cui fare riferimento nell’oceano oscuro che stiamo navigando.

E, solamente quando capiremo di essere, tutti, sul Titanic, che ci troveremo ad un bivio: vorremo continuare a non vedere, bloccati dalla paura o dalle nostre sterili convinzioni, come l’orchestra che continuava a suonare sul ponte mentre la nave affondava, o vorremo piuttosto destarci e salvarci dal naufragio, collaborando tutti insieme come una vera comunità?
Noi siamo certi che insieme potremo prendere Agira per mano per condurla nel terzo millennio, aprendoci al mondo che nel frattempo è radicalmente cambiato.

Per il nostro glorioso e millenario paese.
Per Agira.
In alto i cuori!
——
I referenti di attivisti e simpatizzanti del meetup di Agira
Francesco Biondi Mario Daidone Giuseppe Fiore Salvo Galletta Melina Pagano Giuseppe Ricceri Gaetano Rivoli

Autore dell'articolo: Staff Ennaweb.com